Archivi del mese: marzo 2014

Curriculum cantati per superare limiti e confini del dicibile?

Il post di Mainograz sui biglietti da visita mi ha fatto pensare a “60 giorni e finiscono i soldi” uno dei libri che ci sta accompagnando in questo progetto sull’indicibile del lavoro, dove la protagonista, senza più lavoro, un figlio … Continua a leggere

Pubblicato in Esperienze di lavoro, Indicibile sul lavoro, L'indicibile sul lavoro | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

Valutare la scuola, gli insegnanti, i presidi, gli alunni? Ognuno ha la chiave giusta…

Scuola migliore se si valutano anche i prof  è il titolo di un commento sul Corriere della sera di Martedì 17 marzo. L’autore è Attilio Oliva, Presidente dell’Associazione TreeLLe “un vero e proprio “think tank” che, attraverso un’attività di ricerca, … Continua a leggere

Pubblicato in Esperienze di lavoro, scuola | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Romanzi che aiutano a dire l’indicibile_1: Arredo casa e poi m’impicco

“Le persone erano in crisi. E il lavoro lo era. Erano in crisi le aziende, le banche, gli stati, persino i continenti. Il sistema era in crisi. La civilità era in crisi. Non c’era più nessuna differenza tra chiamarsi Mr … Continua a leggere

Pubblicato in Esperienze, Esperienze di lavoro, Indicibile sul lavoro, L'indicibile sul lavoro | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Che Scuola era

Leggendo il post Non ci resta che… piangere di Vassallo&LoSchiavo mi sono ritrovato a fare questa riflessione. Che scuola era quella dove “lavoravano” Troisi e Benigni? Sono passati trent’anni, 1984-2014. Non sono pochi. Anche perché di mezzo dovremmo essere passati … Continua a leggere

Pubblicato in Esperienze di lavoro, Ipotesi, scuola | Contrassegnato , , | 1 commento

Volevo essere Geppetto… Modi per ricordare Mario Lodi

Già, un artigiano, uno che si sporca le mani, che aiuta ciò che è ancora informe, immaturo, a prendere forma e ad assumersi un ruolo nella vita. Uno che, se obbligato, confessa anche ispirazioni di ambito teorico, certo (Piaget, Freinet, … Continua a leggere

Pubblicato in Esperienze, Punti di vista, scuola | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Avvicendamenti pericolosi

Lo strappo della campanella nel passaggio di consegne tra Letta e Renzi ha impressionato molti. E’ stato un momento di gelo, di cui ho potuto apprezzare la sincerità. GRRR…

Pubblicato in Avvicendamenti e organizzazioni, Dossier, Indicibile sul lavoro, L'indicibile sul lavoro, Punti di vista | Contrassegnato , , , , , , , , , | 4 commenti

Non ci resta che … piangere?

Questa volta parliamo di un luogo buio e piovoso. Nello sketch si fa riferimento alla scuola, ma è un luogo abitato da tutte le professioni educative in ogni contesto in cui, appunto, si educa. – Tu non te ne accorgi, … Continua a leggere

Pubblicato in Indicibile sul lavoro, L'indicibile sul lavoro, scuola | Contrassegnato , , , | 1 commento