Archivi categoria: scuola

Le paure del primo mese di scuola – Diario minimo di un genitore qualunque

Quando un bambino ti dice: <<Cara Maestra, non sono nato per stare seduto, son piccolo, e ho nel cuore una tempesta, all’idea di essere a scuola, un poco cresciuto>>   <<Si, ma sei nato per imparare!>> Rispondi, tu. Ma vuol … Continua a leggere

Pubblicato in scuola | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Primo giorno di scuola – Diario minimo di un genitore qualunque

Primo tempo Oggi è il primo giorno di scuola. Anche mio figlio inizia il percorso nella scuola primaria. Ho lavorato con la scuola, in qualità di educatore, per quasi quindici anni, ma, quando si tratta del tuo primo figlio, è … Continua a leggere

Pubblicato in Esperienze di lavoro, scuola | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Compiti per le vacanze

La scuola è finita…anche quest’anno è terminato…archiviato anche l’anno scolastico 2013/2014… Di incipit ripetitivi ne avrei a disposizione a bizzeffe. Non dovrei aver paura di stonare con l’ambiente anzi, in fondo, sarei anche coerente con uno dei punti di forza … Continua a leggere

Pubblicato in Esperienze di lavoro, Punti di vista, scuola | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Valutare la scuola, gli insegnanti, i presidi, gli alunni? Ognuno ha la chiave giusta…

Scuola migliore se si valutano anche i prof  è il titolo di un commento sul Corriere della sera di Martedì 17 marzo. L’autore è Attilio Oliva, Presidente dell’Associazione TreeLLe “un vero e proprio “think tank” che, attraverso un’attività di ricerca, … Continua a leggere

Pubblicato in Esperienze di lavoro, scuola | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Che Scuola era

Leggendo il post Non ci resta che… piangere di Vassallo&LoSchiavo mi sono ritrovato a fare questa riflessione. Che scuola era quella dove “lavoravano” Troisi e Benigni? Sono passati trent’anni, 1984-2014. Non sono pochi. Anche perché di mezzo dovremmo essere passati … Continua a leggere

Pubblicato in Esperienze di lavoro, Ipotesi, scuola | Contrassegnato , , | 1 commento

Volevo essere Geppetto… Modi per ricordare Mario Lodi

Già, un artigiano, uno che si sporca le mani, che aiuta ciò che è ancora informe, immaturo, a prendere forma e ad assumersi un ruolo nella vita. Uno che, se obbligato, confessa anche ispirazioni di ambito teorico, certo (Piaget, Freinet, … Continua a leggere

Pubblicato in Esperienze, Punti di vista, scuola | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Non ci resta che … piangere?

Questa volta parliamo di un luogo buio e piovoso. Nello sketch si fa riferimento alla scuola, ma è un luogo abitato da tutte le professioni educative in ogni contesto in cui, appunto, si educa. – Tu non te ne accorgi, … Continua a leggere

Pubblicato in Indicibile sul lavoro, L'indicibile sul lavoro, scuola | Contrassegnato , , , | 1 commento